Odori e sapori dello Stretto

Giovedì 02 febbraio 2006 – Circolo di Società

 

Carmelo Riccardo Fichera (Università Mediterranea)

 

Ottavio Cavalcanti (Ordinario di Storia delle tradizioni popolari Università della Calabria)

I sapori nella tradizione popolare


Francesco Vermiglio (Ordinario di Economia aziendale Università di Messina)

L’economia dell’enogastronomia


Degustazione a cura di Ramiro Ramirez e Cettina Princi Lupini

 

In collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina

 

                                                      PRESENTAZIONE

il maiale  tradizioneTra la fascia tirrenica della costa reggina e l’estremo lembo orientale della Sicilia l’interscambio commerciale, quindi di abitudini e costumi, è stato sempre particolarmente vivo. L’integrazione antropologica e culturale tra Reggio e Messina è certamente più accentuata di quella che le due città hanno con le rispettive Regioni e perfino con alcune zone delle loro stesse Province (si pensi alle zone pedemontane della Piana di Gioia e alla Locride, per Reggio; alle isole Eolie e al comprensorio di Taormina, per Messina).

Vi è stato un tempo in cui l’embricatura sociologica dell’area dello Stretto era ancora maggiore: i superstiti registri parrocchiali della Candelora, infatti, indicano che il 15% degli sposi di quella parrocchia nella prima metà del 1600 proveniva da Messina; lo stesso fenomeno, in senso inverso, è rilevabile negli analoghi registri di Santa Maria dell’Arco a Messina. Nel XVII secolo, durante il periodo della dominazione spagnola, furono proprio le interazioni commerciali con l’altra sponda che salvaguardarono Reggio da quella crisi economica che colpì tanto duramente la Calabria da mandarla in crisi demografica: l’attività trainante del Reggino era la produzione di seta, che veniva in gran parte esportata allo stato grezzo utilizzando il porto franco di Messina.

Le sinergie socio-antropologiche tra le dirimpettaie sponde, che possiamo far risalire alle rispettive coeve fondazioni (Zancle 734 a.C.; Rhegion 730 a.C.) e al regno del tiranno reggino Anassila, vieppiù per l’effetto delle comuni subite tragedie (come il sisma del 28 dicembre del 1908), nel corso dei secoli si sono sedimentate anche in un condiviso sentire eno-gastronomico. Questa particolare koiné fa della culinaria dell’area dello Stretto un unicum che, un po’ differenziandosi dalle tradizioni siciliane e calabresi, si concretizza in una loro felice sintesi.

Cliccare sulla copertina per scaricare il pdf del volumetto "Il maiale tradizionale"

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Tipi di cookie utilizzati da FondazioneMediterranea.eu

Utilizziamo diversi tipi di cookie per gestire la navigazione e l'usabilità del sito. Nel tuo browser potrebbero essere memorizzati alcuni o tutti i cookie elencati qui di seguito. Puoi visualizzare e gestire i cookie nel tuo browser (anche se è possibile che i browser per dispositivi mobili non offrano questa visibilità).
Categoria di utilizzo Esempio
Preferenze Questi cookie permettono ai nostri siti web di memorizzare informazioni che modificano il comportamento o l'aspetto dei siti stessi, come la lingua preferita o l'area geografica in cui ti trovi. Memorizzando l'area geografica, ad esempio, un sito web potrebbe essere in grado di offrirti previsioni meteo locali o notizie sul traffico locale. I cookie possono anche aiutarti a modificare le dimensioni del testo, il tipo di carattere e altre parti personalizzabili delle pagine web.La perdita delle informazioni memorizzate in un cookie delle preferenze potrebbe rendere meno funzionale l'esperienza sul sito web ma non dovrebbe comprometterne il funzionamento.
Sicurezza Utilizziamo i cookie di sicurezza per autenticare gli utenti, prevenire l'uso fraudolento delle credenziali di accesso e proteggere i dati degli utenti da soggetti non autorizzati.Ad esempio, utilizziamo cookie chiamati "SID" e "HSID" contenenti record con firma digitale e crittografati per l'ID dell'account di un utente e per la sua data di accesso più recente. La combinazione di questi due cookie ci permette di bloccare molti tipi di attacchi, ad esempio i tentativi di rubare i contenuti dei moduli che completi sulle pagine web.
Processi I cookie dei processi contribuiscono al funzionamento dei siti web e all'offerta dei servizi che i visitatori si aspettano di trovarvi, ad esempio la possibilità di navigare tra le pagine o di accedere ad aree protette del sito. Senza questi cookie, il sito non può funzionare correttamente.
Pubblicità Utilizziamo i cookie per rendere la pubblicità più coinvolgente per gli utenti e più utile per publisher e inserzionisti. Alcuni impieghi comuni dei cookie includono la selezione della pubblicità in base a ciò che è pertinente per un utente, il miglioramento dei rapporti sul rendimento delle campagne e la possibilità di evitare la visualizzazione di annunci che l'utente ha già visto.
Stato della sessione I siti web spesso raccolgono informazioni sul modo in cui gli utenti interagiscono con essi. Ciò può includere le pagine visitate più spesso dagli utenti e l'eventualità che gli utenti ricevano messaggi di errore da determinate pagine. Utilizziamo questi "cookie relativi allo stato della sessione" per migliorare i nostri servizi e l'esperienza di navigazione dei nostri utenti. Il blocco o l'eliminazione di questi cookie non renderà inutilizzabile il sito web.Questi cookie potrebbero essere utilizzati anche per misurare l'efficacia della pubblicità PPC (Pay Per Click) e della pubblicità affiliata.
Analytics Google Analytics è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google.Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web.Leggi ulteriori informazioni su cookie di Analytics e privacy.

COME DISATTIVARE I COOKIE SUL TUO BROWSER

Di seguito i link dei principali browser con le istruzioni per la disattivazione dei cookie: