L'AREA DELLO STRETTO NEL BASSO MEDIO EVO

Campo Calabro - Reggio Calabria - sabato 16 marzo 2019

Il Giordino degli Allori - Prof. Daniele Cstrizio

 

RAPPORTI TRA AREA DELLO STRETTO E AREA GRECANICA: UN’IDEA DI SVILUPPO TERRITORIALE

I traffici commerciali nell’Area dello Stretto nel basso medioevo è stato l’argomento di un incontro culturale che, organizzato dalla Fondazione Mediterranea con il supporto del prof. Daniele Castrizio, ha fornito l’opportunità di presentare un lavoro di un giovane ricercatore reggino, Antonio Andrea Brienza, su un aspetto della storia del nostro territorio poco conosciuto e quasi del tutto inesplorato: i rapporti tra l’Archimandritato di Messina e la Valle del Tuccio nel corso del dodicesimo e tredicesimo secolo. Inoltre, fruttando la collaborazione della Delegazione Terre del Bergamotto dell’Accademia Italiana della Cucina, istituzione culturale della Repubblica Italiana fondata dal giornalista Orio Vergani a Milano nel 1953, guidata dal prof. Antonino Monorchio, il dott. Vincenzo Vitale, presidente della Fondazione Mediterranea, è riuscito a coniugare questo evento culturale tout court con un evento di cultura gastronomica facendo coincidere la relazione del prof. Castrizio con una cena sul tema della cucina conventuale nel basso medioevo. È così che il folto pubblico convenuto al Giardino degli Allori di Campo Calabro, egregiamente condotto dalla maitre Gabriella Pavone e dallo chef Orlando Campo, ha potuto coniugare il piacere della conoscenza a quello della tavola. “Un esperimento inedito, almeno per la Fondazione Mediterranea, e possiamo dire ex post perfettamente riuscito, quello di contemperare la sentita esigenza di promuovere la conoscenza e la storia del nostro territorio con la piacevolezza di un incontro conviviale”. Ha precisato in dott. Vitale, cosi continuando: “La partnership con l’Accademia Italiana della Cucina, chiamata a collaborare all’evento come consulente d’eccezione per il lato gastronomico del meeting, ha fatto da sfondo a un’analisi storica sull’Area dello Stretto che a sua volta ha fornito l’occasione di presentare un progetto di sviluppo della Valle del Tuccio e soprattutto dei suoi insediamenti abitativi più antichi a rischio di spopolamento. Questa idea-progetto, che sostanzialmente si basa sulla cessione in comodato d’uso gratuito di immobili abbandonati e sulla valorizzazione degli storici rapporti della Valle con lo Stretto di Messina, una volta implementata dei dovuti contributi tecnici, verrà formalmente presentata al presidente dei sindaci dell’Area Grecanica, dott. Santo Monorchio, nel corso di un evento che verrà appena possibile organizzato a Bagaladi”        

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Tipi di cookie utilizzati da FondazioneMediterranea.eu

Utilizziamo diversi tipi di cookie per gestire la navigazione e l'usabilità del sito. Nel tuo browser potrebbero essere memorizzati alcuni o tutti i cookie elencati qui di seguito. Puoi visualizzare e gestire i cookie nel tuo browser (anche se è possibile che i browser per dispositivi mobili non offrano questa visibilità).
Categoria di utilizzo Esempio
Preferenze Questi cookie permettono ai nostri siti web di memorizzare informazioni che modificano il comportamento o l'aspetto dei siti stessi, come la lingua preferita o l'area geografica in cui ti trovi. Memorizzando l'area geografica, ad esempio, un sito web potrebbe essere in grado di offrirti previsioni meteo locali o notizie sul traffico locale. I cookie possono anche aiutarti a modificare le dimensioni del testo, il tipo di carattere e altre parti personalizzabili delle pagine web.La perdita delle informazioni memorizzate in un cookie delle preferenze potrebbe rendere meno funzionale l'esperienza sul sito web ma non dovrebbe comprometterne il funzionamento.
Sicurezza Utilizziamo i cookie di sicurezza per autenticare gli utenti, prevenire l'uso fraudolento delle credenziali di accesso e proteggere i dati degli utenti da soggetti non autorizzati.Ad esempio, utilizziamo cookie chiamati "SID" e "HSID" contenenti record con firma digitale e crittografati per l'ID dell'account di un utente e per la sua data di accesso più recente. La combinazione di questi due cookie ci permette di bloccare molti tipi di attacchi, ad esempio i tentativi di rubare i contenuti dei moduli che completi sulle pagine web.
Processi I cookie dei processi contribuiscono al funzionamento dei siti web e all'offerta dei servizi che i visitatori si aspettano di trovarvi, ad esempio la possibilità di navigare tra le pagine o di accedere ad aree protette del sito. Senza questi cookie, il sito non può funzionare correttamente.
Pubblicità Utilizziamo i cookie per rendere la pubblicità più coinvolgente per gli utenti e più utile per publisher e inserzionisti. Alcuni impieghi comuni dei cookie includono la selezione della pubblicità in base a ciò che è pertinente per un utente, il miglioramento dei rapporti sul rendimento delle campagne e la possibilità di evitare la visualizzazione di annunci che l'utente ha già visto.
Stato della sessione I siti web spesso raccolgono informazioni sul modo in cui gli utenti interagiscono con essi. Ciò può includere le pagine visitate più spesso dagli utenti e l'eventualità che gli utenti ricevano messaggi di errore da determinate pagine. Utilizziamo questi "cookie relativi allo stato della sessione" per migliorare i nostri servizi e l'esperienza di navigazione dei nostri utenti. Il blocco o l'eliminazione di questi cookie non renderà inutilizzabile il sito web.Questi cookie potrebbero essere utilizzati anche per misurare l'efficacia della pubblicità PPC (Pay Per Click) e della pubblicità affiliata.
Analytics Google Analytics è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google.Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web.Leggi ulteriori informazioni su cookie di Analytics e privacy.

COME DISATTIVARE I COOKIE SUL TUO BROWSER

Di seguito i link dei principali browser con le istruzioni per la disattivazione dei cookie: